Archivio

Archivio Dicembre 2014

Buon Natale e felice anno nuovo

23 Dicembre 2014 Nessun commento

palla natale Un augurio diverso dal solito con qualche considerazione disordinata, come in genere riesco a fare.
L’anno che ci sta lasciando non è stato un granché.
Le tasse, il lavoro che manca sempre più, i disastri ambientali, non hanno contribuito al nostro tono dell’umore.
Qualche personaggio della mia infanzia ci ha lasciato; sono nati bambini, forse pochi ma come si fa a pensare ai figli quando si ha così poco?

Prosegui la lettura…

Vaccino HPV: negli U.S.A. c’è il 9valente

22 Dicembre 2014 Nessun commento

vaccino ragazza Il vaccino contro il papillomavirus (HPV) è stato, recentemente, arricchito di altri antigeni arrivando a comprenderne 9, per 9 ceppi di virus del papilloma umano responsabili di circa il 90% dei casi di tumore della cervice uterina, della vulva e dell’ano. Il prodotto è stato registrato negli Stati Uniti.

Prosegui la lettura…

Vaccinazioni antinfettive e malattie allergiche

18 Dicembre 2014 Nessun commento

poster 03 Tra malattie infettive e malattie allergiche c’è un legame che negli ultimi anni ha trovato sempre più conferme. Insieme con il miglioramento delle condizioni di vita ed il miglior controllo delle malattie infettive, l’utilizzo di antibiotici e la migliore igiene personale, abbiamo osservato un aumento delle malattie con un’origine allergica: eczema, rinite, asma.

Prosegui la lettura…

Influenza: terapie inefficaci?

15 Dicembre 2014 Nessun commento

syrup Le terapie proposte per l’influenza, oseltamivir e zanamivir, hanno efficacia limitata ed un discreto numero di effetti collaterali. Le affermazioni non sono di poco conto e sono riportate dal British Medical Journal (una rivista piuttosto prestigiosa) e dalla Cochrane Library (un’organizzazione indipendente che fa le bucce alle ricerche pubblicate).

Prosegui la lettura…

Pertosse: un ritorno preoccupante

11 Dicembre 2014 Nessun commento

vaccino 02 La Pertosse, una malattia caratterizzata da accessi di tosse quasi irrefrenabili con il caratteristico “urlo” alla fine della crisi (uno stridore, un’inspirazione particolarmente rumorosa) sta nuovamente facendo parlare di se con una discreta preoccupazione negli Stati Uniti, soprattutto in California dove il numero di notifiche è 5 volte più elevato di quanto solitamente segnalato.

Prosegui la lettura…

Influenza 2014/15: più grave?

influenza 03 Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC, Atlanta, Stati Uniti) l’influenza di quest’anno potrebbe essere più grave di quella degli anni precedenti. Il motivo sarebbe legato alla limitata circolazione dell’influenza in questi giorni dove prevarrebbe, tuttavia, il ceppo H3N2, associato in precedenza ad un maggior numero di ricoveri ospedalieri e di decessi.

Prosegui la lettura…

Letti morbidi per i lattanti?

sonno 01 I neonati ed i lattanti dovrebbero dormire su materassi relativamente rigidi, in ambienti relativamente freschi, poco coperti e con il lettino allestito il più vicino possibile alla pediera. La scelta migliore è rappresentata dal sacco-nanna che impedisce la sommersione del bambino sotto le coperte.

Prosegui la lettura…

Vaccinazione PCV13 per i bambini a rischio

vaccinazione bambina Le vaccinazioni sono un argomento di grande preoccupazione per i genitori ma anche per i vaccinandi in genere.
Si tratta di somministrare un farmaco a persone sane con l’intento di evitare o limitare la possibilità di contrarre una certa malattia; in pratica un’ipotesi di effetti collaterali più o meno prevedibili contro un’ipotesi di malattia e complicanze più o meno prevedibili.

Prosegui la lettura…