Archivio

Archivio Novembre 2013

Milioni di casi di malattia in meno!

29 Novembre 2013 Nessun commento

vaccino 01 Sul New England Journal of Medicine è stato pubblicato un enorme lavoro retrospettivo  effettuato controllando tutti i bollettini epidemiologici disponibili per gli Stati Uniti dal 1888 in poi. Negli Stati Uniti le vaccinazioni hanno comportato un risparmio di casi di 8 malattie gravi prevenibili pari a circa 103milioni dal 1924 ad oggi e solo nell’ultima decade ne sono stati evitati 26milioni.

Prosegui la lettura…

Obesità e percezione del sapore

27 Novembre 2013 Nessun commento

obeso 01 L’obesità è il male del secolo e molti studi si concentrano su cause ed effetti di questa malattia. Per studiare i fenomeni biologici caratteristici di questa malattia sono disponibili, oltre all’osservazione in vivo delle persone malate, anche modelli sperimentali, di laboratorio, che prendono in considerazione diversi animali affetti da obesità genetica oppure indotta artificialmente.

Prosegui la lettura…

Artrite reumatoide, farmaci e ossa del bambino

25 Novembre 2013 Nessun commento

gravidanza 01 L’artrite reumatoide è una malattia che può presentare una sintomatologia articolare grave e necessita, talvolta di terapia antinfiammatoria piuttosto aggressiva. Sia la malattia che la terapia (cortisone per bocca) possono determinare riduzione della densità ossea del paziente. Naturalmente questo si verifica, può verificarsi, nella gestante ma, fino ad oggi, non si conoscevano gli esiti nel prodotto del concepimento dell’attività della malattia o della terapia durante la gravidanza.

Prosegui la lettura…

Resistenza agli antibiotici!

22 Novembre 2013 1 commento

syrup La resistenza batterica, la perdita della sensibilità dei batteri, all’azione degli antibiotici sta diventando un problema sempre più rilevante con la necessità di sviluppare sempre nuove molecole che aggirino il problema. La resistenza batterica si attua attraverso meccanismi diversi e lo sviluppo di nuovi antibiotici non può prescindere dallo studio della biologia dei diversi batteri e delle loro caratteristiche di comportamento in presenza di sostanze diverse.

Prosegui la lettura…

Asma ed allergie realmente in aumento

20 Novembre 2013 Nessun commento

poster 01 Al recente congresso dell’American College of Allergy, Asthma & Immunology (Baltimora, 07-11 novembre 2013) un gruppo di ricercatori ha segnalato che confrontando i dati di due indagini epidemiologiche svolte negli Stati Uniti nel 1976/80 (NHANES II) e nel 1988/94 (NHANES III) emerge un raddoppio dei casi di allergia e di asma.

Prosegui la lettura…

Asma: in campagna come in città?

18 Novembre 2013 Nessun commento

poster 04 Per molto tempo si è pensato che la prevalenza di malattia asmatica in ambiente rurale fosse inferiore a quanto riportato tra gli abitanti delle città. L’inquinamento veicolare era stato identificato come un fattore favorente il danno bronchiale mentre l’esposizione agli antigeni batterici e la migliore salubrità dell’aria erano stati identificati come fattori protettivi.

Prosegui la lettura…

Preferenza etnica per gli animali ed asma

15 Novembre 2013 Nessun commento

poster 03 Altro congresso ed altre notizie interessanti. Al congresso annuale dell’American College of Chest Physicians (Chicago, 26-31 ottobre 2013) è stato presentato un lavoro che cerca di correlare l’abitudine di detenere animali in casa con lo sviluppo della malattia asmatica. La presenza di animali nell’ambiente domestico è legata alla cultura di un popolo.

Prosegui la lettura…

Obesità e macchinette dispenser di cibi

13 Novembre 2013 Nessun commento

poster 02 Altro congresso con notizie interessanti. Al meeting annuale dell’American Public Health Association (Boston, Massachusets, 2-6 novembre 2013) un gruppo di ricercatori ha presentato un lavoro effettuato su un’ampia popolazione scolastica confrontando il grado di eccesso ponderale con la presenza di spacci di merendine in prossimità della scuola.

Prosegui la lettura…

Impegno extrascolastico: meno bullismo

11 Novembre 2013 Nessun commento

poster 05 L’autunno è un periodo favorevole ai congressi. Dal “2013 AAP National Conference and Exhibition” (Orlando, Stati Uniti, 26-29 ottobre 2013) ci arriva una segnalazione sull’effetto favorevole dell’impegno in attività extrascolastiche (sport o altre attività non sportive) nella riduzione del bullismo.

Prosegui la lettura…

Vaccinazione anti-HPV: almeno una dose!

vaccino ragazza L’infezione da papillomavirus (HPV), soprattutto nei tipi 16 e 18, può favorire la trasformazione neoplastica delle cellule della cervice uterina. La vaccinazione anti HPV, individuata tra le vaccinazioni importanti da offrire a carico dello stato nel corso del dodicesimo anno di vita (prima di ogni attività sessuale), favorendo lo sviluppo di una risposta immunitaria contro il virus, impedisce l’infezione da parte del virus selvaggio e di conseguenza limita l’incidenza del tumore.

Prosegui la lettura…

Autismo e terapia intensiva neonatale

poster 04 Una segnalazione di un lavoro presentato al congresso 2013 della Child Neurology Society (Austin, Texas, 30 ottobre-2 novembre 2013). Secondo quanto riportato da un gruppo di ricercatori di Montreal che ha studiato 180 bambini selezionati da un gruppo più ampio, coloro che hanno avuto necessità di assistenza in  Terapia Intensiva Neonatale hanno un rischio più elevato di presentare Disturbi dello spettro autistico, soprattutto in presenza di comorbidità, ovvero di altre malattie o lesioni del sistema nervoso centrale.

Prosegui la lettura…

Neonati “sporchi” ma sani!

neonato intensiva 01 Una eccessiva uniformità di specie batteriche nella bocca, intestino e cute, potrebbe essere correlata con un maggiore rischio di infezioni importanti nel neonato pretermine. Un articolo pubblicato recentemente su mBio, una rivista open access, richiama l’attenzione sull’estrema omogeneità di specie batteriche presenti nei bambini pretermine di basso peso con maggiore rischio di infezioni gravi rispetto agli altri.

Prosegui la lettura…