Archivio

Archivio Aprile 2012

Depressione: genetica e videogiochi

depressa 04 La depressione è una malattia grave che può influenzare negativamente lo sviluppo della persona aproprio in quel periodo della vita dove si concretizzano i caratteri dell’adulto: l’adolescenza e le prime fasi dell’età adulta. La terapia iniziata precocemente consente di ottenere una minore sofferenza iniziale e migliori risultati a lungo termine. Il rischio di depressione in età adolescenziale può essere previsto attraverso la ricerca nel sangue di marcatori specifici.

Prosegui la lettura…

Spiagge “bandiera blu”

crema solare Sul sito della SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva & Sociale) è stato pubblicato l’elenco delle spiagge con la “bandiera blu”, quelle che nel 2011 hanno ottenuto una buona valutazione di salubrità.
Il sito contiene, contestualmente, la possibilità di votare le spiagge ritenute più adatte ai bambini.
La votazione, pur essendo esplicitamente rivolta ai pediatri,  è comunque “aperta”.
SIPPS: spiagge adatte ai bambini

Settimana europea della vaccinazione

24 Aprile 2012 1 commento

batterio verde 02 Dal 21 al 28 di aprile 2012 è la Settimana Europea della Vaccinazione. Le vaccinazioni sono metodi di protezione attiva che evocano nella persona un movimento anticorpale oppure una risposta cellulare contro gli agenti infettivi causa di malattie ritenute gravi. Per cercare di fare un poco di chiarezza sulle vaccinazioni, sui vaccini, sul calendario vaccinale, vale a dire quali vaccini ed a che età somministrarli, sulle controindicazioni e sugli effetti collaterali il Ministero della Salute ha preparato un opuscolo che fornisce alcune risposte alle domande più frequenti.

Prosegui la lettura…

U.S.A.: meno morti per incidenti

atv Le morti per incidente di bambini/ragazzi di età compresa tra 0 e 19 anni registrate negli Stati Uniti si sono ridotte del 29% nel periodo 2000-2009. Nonostante la riduzione globale delle morti, è stato osservato un aumento del  tasso di decessi di giovani adulti per avvelenamento, spesso da farmaci soggetti a prescrizione medica, e di bambini piccoli per soffocamento.

Prosegui la lettura…

Strategie tranquillizzanti durante le vaccinazioni

vaccino 01 I bambini piccoli possono essere aiutati a sopportare con meno sofferenza il disagio delle vaccinazioni attaverso diverse strategie come l’allattamento al seno oppure la somministrazione di analgesici. Uno studio, che ha coinvolto 230 bambini di età compresa tra 2 e 4 mesi, pubblicato dalla rivista Pediatrics, organo ufficiale dell’American Academy of Pediatrics, ha valutato l’efficacia di alcune manovre fisiche nella riduzione della sofferenza post vaccinazione.

Prosegui la lettura…

Pochi giochi all’aperto

sport bambini Quasi la metà dei bambini statunitensi svolge pochi giochi all’aperto, almeno stando a quanto riportato sugli Archives of Pediatrics & Adolescent Medicines appena pubblicati. La ricerca ha indagato le attività svolte all’esterno della casa da un campione di 8950 bambini di età prescolare rappresentativi di una popolazione di 4 milioni di bambini.

Prosegui la lettura…

45 esami diagnostici abusati!

provette Le maggiori società scientifiche statunitensi hanno stilato una lista di 45 indagini diagnostiche e terapie ritenute “abusate”, utilizzate in eccesso rispetto a quanto consigliato dalle migliori evidenze (Evidence Based Medicine) e linee guida. L’esecuzione delle procedure segnalate rappresenta uno spreco economico ed un rischio per i pazienti. La lista è interessante anche per i pediatri.

Prosegui la lettura…

Vaccino anti MPR ed autismo: sentenza…

11 Aprile 2012 1 commento

giudice Una sentenza del Tribunale di Rimini riapre il caso del rapporto tra vaccinazione antimorbillo, parotite, rosolia (MPR), ed autismo. Riporto solo una frase dalla sentenza e mi chiedo quale sia “la letteratura specialistica aggiornata” analizzata dal medico legale quando anche “The Lancet” ha ritirato la pubblicazione, palesemente mendace, che legava la vaccinazione all’autismo ed il Dott. Andrew Wakefield, autore dell’articolo, è stato radiato dall’ordine dei medici britannico.

Prosegui la lettura…

Vaccino per l’epatite C

batterio verde 02 All’orizzonte si prospetta una nuova vaccinazione. Si tratta del vaccino contro l’epatite C, un’infezione che interessa circa il 2% della popolazione mondiale. La notizia è riportata su Proceedings of the National Academy of Sciences e riporta dati preliminari sull’individuazione di alcune regioni del virus che rimarrebbero ragionevolmente costanti al punto tale da indurre una risposta immunitaria protettiva.

Prosegui la lettura…

Antibiotici per l’appendicite!

bambina ricovero La terapia dell’appendicite può essere rappresentata dal solo antibiotico, senza necessariamente dovere ricorrere all’intervento chirurgico. La notizia è riportata sul numero del 05 aprile 2012 del British Medical Journal, e rappresenta il risultato di uno studio di metanalisi che ha analizzato 4 lavori di buona qualità per un totale di 900 pazienti studiati.

Prosegui la lettura…

Neonate grasse, adolescenti a rischio

adoloscente girl Un recente lavoro australiano ha segnalato che le bambine di elevato peso alla nascita avrebbero un maggiore rischio per malattia cardiometabolica durante l’adolescenza. Il lavoro è pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism ed è il risultato di uno studio di coorte (una popolazione di persone seguite per un lungo periodo di tempo) che ha coinvolto 1053 bambini valutati periodicamente fino all’età di 17 anni.

Prosegui la lettura…

Bisfenolo “regolare” negli U.S.A.

lattante spaventato La FDA, Food and Drugs Administration, ha rigettato una petizione per la proibizione dell’utilizzo del Bisfenolo A negli involucri dell’industria alimentare. Secondo le motivazioni addotte dalla FDA, il Natural Resources Defense Council (NRDC), promotore dell’iniziativa, non avrebbe prodotto motivazioni scientificamente rilevanti a sostegno della richiesta di divieto di impiego del Bisfenolo A nel materiale da imballaggio destinato ai prodotti alimentari confezionati.

Prosegui la lettura…