Archivio

Archivio Marzo 2009

Obesità: diagnosi e gestione terapeutica

La diagnosi e la terapia dell’obesità dipendono anche dalla cultura e dalla carriera del medico.

Prosegui la lettura…

Bullismo e malattie psicosomatiche

Il bullismo è stato oggetto di un interesse crescente negli ultimi anni e molte pubblicazioni hanno centrato l’interesse sull’essere bulli o sul subire atti di bullismo.

Prosegui la lettura…

Diabete ed ereditarietà

Che il diabete abbia una certa ereditarietà è fuori di dubbio e nei genitori del bambino diabetico c’è sempre un discreto senso di colpa relativamente a che cosa avrebbero potuto fare per evitare la malattia.

Prosegui la lettura…

Vaccinazione HPV: prevenzione delle nascite pretermine

La vaccinazione antipapillomavirus (HPV) può contribuire alla diminuzione delle nascite pretermine.

Prosegui la lettura…

Seggiolino per auto: solo in auto e per poco tempo

Il seggiolino per il trasporto in auto dei bambini può favorire la morte improvvisa del lattante (SIDS). La SIDS è una morte non spiegata in bambini sani di meno di un anno. In passato è stata correlata con la posizione prona durante il sonno con una netta riduzione delle morti negli Stati dove è stata suggerita la posizione supina

Prosegui la lettura…

Obesità infantile: fattori favorenti

L’obesità è, ormai, un’epidemia. Circa 1 bambino su 4 ha evidenti problemi di eccesso ponderale e la tendenza all’aumento non sembra arrestarsi.

Prosegui la lettura…

Allattamento al seno: prevenzione dell’obesità

In passato era stato segnalato che l’allattamento esclusivo al seno potesse essere un fattore protettivo per limitare l’obesità. Molti studi erano basati su campioni numericamente limitati mentre altri comprendevano popolazioni poco omogenee relativamente ad altri fattori confondenti.

Prosegui la lettura…

Diluire il latte: bene l’acqua di rubinetto


L’acqua di rubinetto può essere utilizzata per diluire il latte in polvere da somministrare ai lattanti quando non è disponibile il latte della mamma (e solo in quel caso).

In tutta Europa, per diluire la polvere di latte viene utilizzata l’acqua dell’acquedotto comunale, quella del rubinetto per intenderci. Si apre il rubinetto, si fa scorrere il prezioso liquido prelevandone la quantità richiesta, si scalda e si diluisce il latte. In Italia si compra una bottiglia, spesso in farmacia, la si porta a casa, si stappa, si versa l’acqua, si scalda e si diluisce il latte.

Prosegui la lettura…

Diabete infantile: malattia virale?

Il diabete in età infantile sembra essere proprio una malattia infettiva!

Prosegui la lettura…

Poliomielite: epidemia in Sudan

La poliomielite rappresenta ancora un rischio per la popolazione mondiale.

Prosegui la lettura…

Obesità = fumo nell’adolescenza

Obesità e fumo, due fattori di rischio di morte prematura, hanno la stessa potenza per quanto riguarda la tarda adolescenza. Essere obesi o fumare più di 10 sigarette al giorno accorcia la vita dello stesso ordine di grandezza.

Prosegui la lettura…