World TB day

thorax Oggi, 24 marzo 2017, è il World TB day, una ricorrenza per ricordare a tutto il mondo che la Tubercolosi esiste ancora ed è necessario sconfiggerla.
La Tubercolosi è madre e figlia della povertà.
E’ madre della povertà perché i suoi effetti, soprattutto sull’apparato respiratorio, sono invalidanti; è figlia della povertà perché colpisce, in genere, gli strati più poveri della popolazione.

Prosegui la lettura…

Influenza 2017-18

influenza 03 Come ogni anno in questo periodo l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha diramato la composizione del vaccino  antinfluenzale per la stagione autunno/inverno 2017/18. Le indicazioni sono state immediatamente recepite dalle ditte produttrici di vaccini per allestire il numero di confezioni necessarie alla vaccinazione delle persone a rischio nel prossimo periodo tardo autunnale.

Prosegui la lettura…

Vaccinazione MPR+V oppure MPRV?

vaccino 02 Qualche giorno fa, ad una riunione scientifica, ho ascoltato un’interessante relazione sullo stato delle vaccinazioni in Italia. E’ stata una relazione piena di numeri ed i numeri parlano, anzi in questo caso urlano, di uno stato della copertura vaccinale che preoccupa. L’esempio recentissimo di una malattia pericolosa, perfettamente prevenibile e sicuramente da debellare, è il morbillo che, disgraziatamente, interessa in questi giorni, in forma epidemica, alcune regioni italiane.

Prosegui la lettura…

Età del menarca

test gravidanza 02 Il menarca, la comparsa delle mestruazioni, segna l’inizio del periodo fertile della femmina. Per i primi due anni i cicli possono essere irregolari ma poi, in genere, acquisiscono un ritmo e caratteristiche ben precise.
La comparsa del menarca all’età di 11 anni o più precocemente è associata, secondo quanto riportato dall’American Journal of Epidemiology, con un maggiore rischio di diabete gestazionale durante le gravidanze di queste donne “precoci”.

Prosegui la lettura…

Euboxic

risposte Euboxic è una parola al momento intraducibile. Molti pazienti, e molte domande che mi vengono rivolte lo dimostrano, non sono “euboxic”. Cerchiamo di capire prima la parola e poi tutto il resto. Quando un medico prescrive esami di laboratorio su sangue, urine o altri liquidi biologici, il laboratorio, a causa del sempre più massiccio utilizzo di macchine automatiche, rilascia un referto con valori numerici.

Prosegui la lettura…

Saponi disinfettanti a base alcolica

poison I saponi disinfettanti per le mani a base alcolica possono rappresentare un pericolo per avvelenamento soprattutto per i bambini di età inferiore a 5 anni. Sul numero di Morbidity and Mortality Weekly Report del 03 marzo 2017 è comparso un articolo che riporta i dati di un’indagine condotta negli Stati Uniti tra il 2011 ed il 2014.
Sono stati raccolti 70669 casi di esposizione accidentali a saponi disinfettanti in bambini di età fino a 12 anni; il 92% dei casi era rappresentato da prodotti a base alcolica e l’8% da saponi non a base alcolica.

Prosegui la lettura…

H7N9: Influenza aviaria

influenza 01 H7N9 rappresenta la sigla che contraddistingue l’Influenza aviaria: H7 è la Emoagglutinina 7 e N9 è la Neuroaminidasi 9. Sono le due strutture caratteristiche della superficie del virus influenzale riconosciute come antigeni dal nostro sistema immunitario. Il virus dell’Influenza esprime queste due componenti importanti per l’infezione che vengono bloccate dal nostro sistema immunitario.

Prosegui la lettura…

ADHD: il cervello è diverso

27 Febbraio 2017 Nessun commento

ricercatore Uno studio multicentrico internazionale pubblicato su Lancet Psychiatry ha rilevato differenze anatomiche significative tra il cervello delle persone affette da ADHD e quello delle persone non affette.

Ricordiamo, dal sito dell’Istituto Superiore di Sanità – Epicentro, che l’ADHD si caratterizza per ”la disattenzione, l’iperattività e l’impulsività, presenti per almeno 6 mesi e comparsi prima dei sette anni di età.

Prosegui la lettura…

Eccesso di diagnosi…

23 Febbraio 2017 Nessun commento

provette L’eccesso di diagnosi è un problema nuovo, determinato dalla possibilità di eseguire indagini di laboratorio in modo semplice e diffuso. Nell’America del Nord è stato stimato che circa il 20-30% degli esami diagnostici e delle terapie prescritte sono probabilmente inutili in quanto non aggiungono ulteriori dettagli alla diagnosi e possono essere addirittura pericolosi.

Prosegui la lettura…

Igiene ed asma

20 Febbraio 2017 Nessun commento

asma L’asma è una malattia cronica delle vie aeree caratterizzata dal ripetersi delle crisi asmatiche, episodi di difficoltà respiratoria con tosse secca, stizzosa, fiato corto ed il classico fischio o sibilo espiratorio. Nei Paesi occidentali la prevalenza di asma (la percentuale di persone affette dalla malattia sul totale della popolazione) è circa il 10%.

Prosegui la lettura…

Maschi e femmine leggono…

16 Febbraio 2017 Nessun commento

bookshelf in modo diverso. I maschi hanno capacità e risultati nella lettura più variabili e mediamente inferiori rispetto alle femmine. La notizia è riportata dal Journal of Child Psychology and Psychiatry e si basa sui risultati di una ricerca condotta su 2399 fratelli di cui molti gemelli.

Prosegui la lettura…

Cecità transitoria da cellulare

13 Febbraio 2017 Nessun commento

cellulare L’utilizzo del telefonino, smartphone, stando sdraiati sul letto può causare episodi di cecità monolaterale di breve durata che sono tipici di malattie gravi e possono portare ad errori diagnostici. Per il momento sono poche segnalazioni, per la precisione 3 casi di cui 2 sulla prestigiosa rivista New England Journal of Medicine ed 1 su Neurology, ma il problema esiste ed è, probabilmente, più diffuso. A seconda della rarità del fenomeno, infatti, fino al momento della pubblicazione di alcuni casi molti medici pensano che il paziente riferisca sintomi clinici attribuibili a patologie già note come, in questo caso, la Sclerosi multipla e si comportano di conseguenza. Poiché la Sclerosi multipla (SM) è una malattia multifasica la comparsa dei sintomi avviene a fasi seguendo la formazione delle lesioni tipiche del cervello; i disturbi visivi transitori sono frequenti.

Prosegui la lettura…

Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale

vaccino 01 Il 17 gennaio 2017 il Ministero della Salute ha rilasciato il PNPV 2017-2019. E’ un documento di 90 pagine che presenta le vaccinazioni proponibili per fasce di età per la popolazione italiana. Le pagine che riguardano la fascia di età pediatrica vanno dalla 55 alla 57; nelle pagine successive ci sono le indicazioni per le vaccinazioni indicate in particolari condizioni di rischio.

Prosegui la lettura…

Farmaci pericolosi!

poison Gli effetti collaterali dei farmaci devono essere comunicati al Servizio di Farmacovigilanza dell’Azienda Sanitaria di residenza o della località dove è stato evidenziato il fatto.
E’ una regola importante perché consente di mettere in evidenza effetti collaterali, oppure reazioni di gravità da lieve e elevata, alla assunzione di un determinato farmaco che si verifichino con frequenza rara o rarissima e che non è stato possibile evidenziare nelle fasi precedenti la commercializzazione del farmaco.

Prosegui la lettura…

Vaccino anti HPV: 2 dosi

vaccinazione bambina I bambini di età compresa tra 9 e 14 anni possono ricevere solo 2 dosi di vaccino anti HPV (papillomavirus umano) mantenendo la stessa efficacia del programma standard a 3 dosi. La conferma (se n’era già parlato nel settembre 2014 successivamente alla decisione in tal senso da parte dell’Agenzia Europea del Farmaco) deriva da uno studio della durata di un anno effettuato dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC, Atlanta).

Prosegui la lettura…

Leggere con i figli

lettura La lettura di libri da parte di uno dei genitori ai figli ancora troppo piccoli per farlo autonomamente è promossa da varie iniziative tra cui, in Italia, “Nati per leggere”. La lettura può, inoltre, aiutare a superare le barriere culturali e linguistiche favorendo la preparazione dei bambini alla scuola e limitando le differenze sociali.

Prosegui la lettura…